La Bougainville: storia e significati di una pianta affascinante.

A chiunque è capitato, almeno una volta, passeggiando per le zone costiere italiane, di perdersi tra i contrasti di colore che la natura ci offre: il mare, la spiaggia, i fiori. In particolare forse avrete notato una pianta che, grazie al clima mite, ha trovato il suo habitat ideale nella soleggiata Sicilia: la ‘’Bougainvillea‘’. Si tratta di una pianta originaria del Sudamerica, appartenente alla famiglia delle Nyctaginaceae, la cui storia ebbe inizio nel 1768 quando l’ esploratore francese Louis Antoine de Bougainvillea, da cui il nome, scoprì la pianta durante una delle sue spedizioni in Brasile e decise di importarla in Europa.

La caratteristica principale della ‘’Bougainvillea‘’ sono le sue brattee, foglie di forma ovale vistosamente colorate di bianco, giallo, arancio, rosa, rosso o viola, all’interno della quale si sviluppano i fiori veri e propri, di piccola dimensione. Esistono molte specie di questa bellissima pianta, tra le più diffuse la ‘’Bougainvillea Spectabilis‘’, originaria del Brasile, che può raggiungere gli 8 metri di altezza e il cui colore racchiude tutte le varietà di rosso, dal rosso vivo al porpora. Oppure la ‘’Bougainvillea glabra‘’ che si differenzia dalla Spectabilis per la sua fioritura precoce, durante la stagione autunnale, e per le sue bratee dalla forma ovale, la cui inflorescenza si sviluppa a pannocchia con un range di colori che varia dal rosso al viola.

Negli anni la pianta ha subito diversi processi di ibridazione, il che ha permesso di ottenere delle brattee di color giallo arancio, come nel caso della specie chiamata Orange King o rosa e bianche come nel caso di quella chiamata Mary Palmer.

Un altro aspetto particolarmente interessante è sicuramente il significato simbolico che assume nella ‘’florigrafia‘’, comunemente nel ‘’linguaggio dei fiori‘’: la Bougainvillea, con i suoi rami fioriti, si arrampica sui muri rischiarando l’intero ambiente nella quale viene posta ed è simbolo di ‘’passione ‘’ e ‘’benvenuto ‘’. Per questo motivo in Sicilia, e in generale sulle coste mediterranee, la Bougainvillea viene esposta all’ingresso di abitazioni e luoghi di accoglienza. E’ infatti capace di rendere omaggio e allegria agli ospiti.

Costumi di Sicilia, con la sua passione per i fiori e i colori, non poteva non considerare la fantasia bougainvillea la più adatta e amata per la sua collezione!

tramaboungainvillea

 

Costumi di Sicilia: fantasia capperi

Nell'espressione della vivacità dei colori della Sicilia, le grafiche dei costumi da bagno per uomo e bambino di Costumi di Sicilia sono originate da rielaborazioni pittoriche  di iconici elementi della natura siciliana. La collezione uomo SS 20...

Rossi pomodorini siciliani: un must have anche a Natale

La tradizione culinaria siciliana delle feste natalizie non poteva che essere ricca, barocca, fastosa. In Sicilia si festeggia il 24 dicembre con il ‘Cenone’e si replica il 25 con il pranzo di Natale. Ricchissimi i menù, che variano da prov...